Piattaforma ZebrafishLab

Lo ZebrafishLab comprende un multi-sistema di acquari automatizzato che, in ottemperanza alla normativa vigente, può essere dedicato alla stabulazione e utilizzo di numerose linee di zebrafish.

Lo Zebrafish sta assumendo un ruolo predominante in diversi ambiti scientifici, non solo nel campo della ricerca di base, ma anche per gli studi comportamentali e tossicologici,  la patogenesi di alcuni batteri, i disordini neurodegenerativi, la ricerca farmaceutica, l' oncologia e le patologie ereditarie e congenite.

I vantaggi nell’utilizzo dello Zebrafish sono: a) basso costo; b) rapidità di esecuzione della sperimentazione ; c)somiglianza genetica (>75% geni omologhi con l’uomo).

Lo ZebrafishLab è in grado di fornire i seguenti servizi:

  • Mantenimento di embrioni a vari stadi di sviluppo, larve ed esemplari adulti, vitali e/o fissati
  • Manipolazione genetica
  • Produzione di embrioni wild type, overexpressing o knock-down
  • Microiniezioni in embrioni, larve e adulti
  • Analisi dello sviluppo embrionale e/o comportamentale di esemplari esposti a diverse sostanze di interesse farmaceutico, agro-farmaceutico e tossicologico (screening farmaco-tossicologico)
  • Zebrafish Embryo Toxicity Test (linee guida OECD)
  • Corsi introduttivi all’utilizzo di zebrafish come sistema modello

Principali campi di applicazione

  • Sviluppo e differenziamento del Sistema Nervoso Centrale e malattie neurodegenerative
  • Sviluppo e differenziamento del sistema cardio-vascolare in condizioni fisiologiche e patologiche
  • Xenotrapianti e angiogenesi tumorale
  • Ematopoiesi
  • Somitogenesi e differenziamento muscolare
  • Meccanismi molecolari che regolano l’osteogenesi in condizioni fisio-patologiche